Graficando: grafica, poesia, arte
Ciao, sono Gisella, benvenuto/a! registrati e troverai moltissime idee per la grafica e l'uso di vari programmi. Ti aspetto



 
IndicePortaleCalendarioRegistrati

gisellart


Condividi | 
 

 Enza: vi racconto di me

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
enzag

avatar


MessaggioTitolo: Enza: vi racconto di me   Mar Nov 07, 2017 10:24 pm

Stasera ci sarà una presentazione generale che non mi sono preparata, così... come mi viene... di getto, la scriverò.
Sono nata a Cerreto Sannita (BN) dove mio padre era carabiniere il...17 febbraio 1950. Quindi sono tostarella d'età. La foto dell'avatar risale a qualche anno fa, l'aggiornamento dell'avatar l'ho fatto e poi l'ho tolto, ormai mi ero abituata ad essere più giovane. L'aggiornamento è tratto da questa specie di foto fatta da me stessa mentre cercavo di farmi un selfie viicna allo specchio del bagno, questa estate. La ripropongo per i nuovi utenti e per i distratti, insomma come un documento.

Dicevo... ma il paesello in cui vivo si chiama Pietramelara (CE), nell'alto casertano. A circa 60  km da Napoli e 120 da Roma. E' un paesino abbastanza tranquillo, ma questo è un altro discorso.
Ho studiato presso l'istituto Magistrale di Capua, poi al Magistero Suor Orsola Benincasa di Napoli, lettere e filosofia. Ma c'è stato un incidente di percorso...a 18 anni, frequentavo il primo anno dell'Università, aspettavo un bambino dall'attuale marito e poco dopo sono convolata a giuste nozze, non riparatrici...solo anticipate. Intanto ho vinto il concorso per maestra e sono entrata subito di ruolo. Per tre anni ho preso l'assegno universitario, mi mancavano solo gli esami dell'ultimo anno, quando è arrivato il secondo figlio. Tra scuola la mattina, doposcuola e due figli ho dovuto mollare lo studio. Allora si lavava tutto a mano non c'erano pannolini usa e getta. Con due figli che avevano 15 mesi di differenza di età e senza aiuto alcuno è stata dura. Poi dopo due anni è arrivato il terzo figlio che, purtroppo è morto a 40 giorni per una diagnosi sbagliata. Ma che per me c'è e non passa un giorno che non lo ricordi.A seguire una gravidanza extrauterina che mi stava portando via e che mi ha lasciato, come regalo, la perdita  di un rene.
Ma non ho perso il coraggio, la forza di andare avanti e l'impegno in quello che facevo. E nemmeno la capacità di semplificare gli eventi difficili della vita e il senso dell'humor!
Sono stata fortunata nel lavoro, che ho amato moltissimo: sono stata una maestra della scuola primaria,
è straordinario aprire agli occhi ingenui dei bambini il mondo della conoscenza e vederli crescere e maturare. Ancora oggi quando mi incontrano, giovanotti con figli ormai, mi salutano: maè.
E il titolo di maestra non lo cambierei con nessun altro. Per 41 anni ho insegnato e ne sono fiera e felice.
Fine prima puntata.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
enrico53

avatar


MessaggioTitolo: Re: Enza: vi racconto di me   Mar Nov 07, 2017 11:10 pm

che bella presentazione ricca di dovizie
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
enzag

avatar


MessaggioTitolo: Re: Enza: vi racconto di me   Mer Nov 08, 2017 8:55 am

Grazie Enrico!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Clara
Moderatori
avatar


MessaggioTitolo: Re: Enza: vi racconto di me   Mer Nov 08, 2017 12:58 pm

Complimenti per quest'inizio di presentazione sincera e simpatica.




Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
enzag

avatar


MessaggioTitolo: Re: Enza: vi racconto di me   Mer Nov 08, 2017 2:01 pm

Passiamo alle mie passioni...che hanno illuminato molti momenti bui.
Leggere: Tutti i generi,  a parte quello fantasy.L'ultimo libro, che ho appena finito, è stato: Non lasciarmi di di Kazuo Ishiguro, 
 Walking, cioè camminare a passo veloce.Saranno più di 10 anni che pratico questa attività. Negli ultimi tempi ho rallentato un po', per vari motivi, e dai sei km quotidiani sono passata ai 4 km quando posso.
Grafica: altrimenti non sarei qui!
Gli animali: ora ho un gatto ed un cane, in più tutti i randagi che passano dal mio terrazzo.
Giardinaggio: accompagnata dal marito, che sta sempre lì a costruire angolini e muretti.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
enzag

avatar


MessaggioTitolo: Re: Enza: vi racconto di me   Mer Nov 08, 2017 2:03 pm

Clara ha scritto:
Complimenti per quest'inizio di presentazione sincera e simpatica.
Grazie, carissima!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Admin
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Re: Enza: vi racconto di me   Mer Nov 08, 2017 2:07 pm

Bellissima presentazione: ti rispecchia proprio nella simpatia e nella grinta!!
aspetto il seguito!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
enzag

avatar


MessaggioTitolo: Re: Enza: vi racconto di me   Mer Nov 08, 2017 2:14 pm

Admin ha scritto:
Bellissima presentazione: ti rispecchia proprio nella simpatia e nella grinta!!
aspetto il seguito!!
Grazie Gisella!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
enzag

avatar


MessaggioTitolo: Re: Enza: vi racconto di me   Mer Nov 08, 2017 2:20 pm

Ed ora aggiungo un video che contiene alcuni scorci del mio giardino. Alcune considerazioni:è del 2012, uno dei  primi video che ho realizzato, è un po' lento, quindi abbiate pazienza se lo volete vedere fino in fondo. E per ultimo...il giardino è cambiato di parecchio, ci sono più angolini particolari, come ho detto, opera del marito. Ne dovrò realizzare un altro, mi sa!

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Francesco
Moderatori
avatar


MessaggioTitolo: Re: Enza: vi racconto di me   Sab Set 22, 2018 11:24 pm

Posso aggiungere che Pietramelara è conosciuto per ul suo viaggio a PIEDI dal paese fino al Santuario di Castelpetroso. ho conosciuto il titolare di una agenzia di viaggi che mette a disposizione un pulman per chi non puo' andare a seguito della processione e deve tornare il giorno dopo o due giorni dopo. Gratis e per devozione.Come ogni primo giovedì del mese di maggio dal lontano 1893....
un viaggio di ottanta km , attraverso le montagne del Matese,pregando e cantando dando a tutti noi la loro dimostrazione di fede in un mondo che sembra aver dimenticato queste cose, fino al Santuario di Castelpetroso, dove i pellegrini sono accolti dai Frati Francescani e don MASSIMO sulle scalinate. Non vi voglio raccontare la Salita della Via Crucis fino alla sommità della montagna ,attraverso le 12 stazioni raffiguranti  i protagonisti a dimensione  umana, 1:1, in bronzo ,ancor piu' in cima fino alla sorgente dove le due pastorelle videro in una grotta la Madonna Addolorata, fino ancor piu' su fino alla stazione meteorologica , fino alla sommità del passo da cui poi si scende .
Si riceve l'erba della Madonna da portare a chi non ha potuto partecipare 


in inverno il santuario  è proprio così e la caratteristica che maggiormente mi ha colpito è una piscina di un centro termale che si affaccia al di fuori del centro con l'acqua caldissima. si fa il bagno con il viso colpito dalla neve ed il corpo riscaldato dall'acqua, con la neve che copre tutto il territori. FANTASTICO
Ricordo con piacere il bidello di una scuola di un borgo attraversato, alle 11 di sera seralì con la palestra aperta per ospitare i pellegrini a cui mi ero accodato abusivamente perchè stavo facendo un altro percorso ma nella notte mi colpirono i canti e l candele accese che ondeggiavano proprio come un mare .Fu un richiamo irresistibile.
Se potete soggiornate a Pietramelata ,e nel Molise
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Enza: vi racconto di me   

Torna in alto Andare in basso
 
Enza: vi racconto di me
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Le caratteristiche della novella e del racconto
» Trama per fare un racconto fantascientifico
» Il Racconto Giallo
» Winnes, alla ricerca di Geonosis | Racconto Fantascienza
» Gisella- vi racconto di me

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Graficando: grafica, poesia, arte :: Salottino :: Varie del forum :: Vi racconto di me-
Vai verso: